Morgan: rinviato lo sfratto forse a causa di un malore

Live Non è la D'Urso, Morgan furioso per lo sfratto:

Morgan contro tutti: 'Lo Stato mi uccide. Asia? Insegna tossicodipendenza'

Oggi, venerdì 14 giugno, Marco Castoldi avrebbe dovuto lasciare la sua casa di Monza in via Adamello 8 a seguito del pignoramento deciso dal Tribunale di Monza alla fine del 2017. Tra questi anche il cantante dei Cugini di Campagna che si è tra l'altro offerto di ospitarlo a casa sua.

Morgan si era infatti appellato all'ex moglie, chiedendole aiuto. La D'Urso ha insistito per avere una reazione di Morgan su quanto scritto dalla ex compagna Asia Argento sui social network: "Che mestizia Morgan Sei un miracolo ambulante, forse dalla panchina sulla quale finirai per dormire per non aver pagato le tasse per anni avrai modo di riflettere e riuscirai a scrivere un disco dopo 12 anni e drogarti sarà meno facile!".

"Ho contratto non per causa mia dei debiti con lo Stato, da quel momento tutti i miei introiti sono stati sequestrati e quindi non ho potuto pagare tante cose compresi gli alimenti alle mie figlie - ha raccontato Morgan - e così i debiti sono aumentati, in più la mia casa è stata confiscata e messa all'asta e venduta a un prezzo minore rispetto al suo effettivo valore di mercato", ha concluso. Attenzione non sono sfrattato per debiti, ma per un'enorme quantità di tasse non pagate dal 2015. "Aripijate!". "Lei è una grande insegnante di tossicodipendenza", afferma Morgan dopo aver più volte detto di non voler parlare dell'attrice.

Subito la conduttrice chiede di chi parlasse e lui replica: "Di Asia... - poi forse rendendosi conto di essere andato un po' troppo oltre prova a scherzarci su - ah no no è una mia canzone, sto alludendo alla canzone".

"Lo sfratto è una cosa profondamente sbagliata, io sono un'artista non una persona comune, questa casa è l'unica che ho, io lavoro qui". Intanto il giudice di The Voice of Italy promette che non si lascerà sfrattare tanto facilmente.

Altre Notizie