Chelsea perde la causa con Conte: dovrà dargli 10 milioni

Antonio Conte quando era allenatore del Chelsea

Conte ha vinto la causa con il Chelsea

Secondo quanti riporta il "Times", ha avuto la meglio nella causa con il club di Stamford Bridge che è stato condannato a pagargli 9 milioni di sterline (circa 10.2 milioni di euro) come risarcimento dopo il licenziamento. Abramovich lo aveva esonerato affermando che al suo secondo anno di Chelsea aveva violato il contratto con il suo comportamento, ma il tribunale arbitrale della Premier Lebague, dopo 12 mesi, ha dato torto al magnate russo e ragione a Conte che aveva chiesto il pagamento per intero della stagione dopo essere stato esonerato a luglio. In particolare per il caso Diego Costa, l'attaccante ora dell'Atletico Madrid che venne scaricato da CONTE via sms, una vicenda che secondo il Chelsea obbligo' il club a cedere il giocatore.

Antonio Conte vive un momento di attesa prima di iniziare la sua nuova avventura sulla panchina dell'Inter. A inizio della prossima settimana potrebbe arrivare la firma del contratto e l'annuncio che legherà il tecnico salentino al club nerazzurro. Niente ritorno alla Juventus dunque.

Altre Notizie