Guardiola Juventus, annuncio: "Resto al City, non allenerò i bianconeri"

Juve-Allegri, è addio: il divorzio dopo cinque stagioni. Da Conte a Guardiola, chi al suo posto?

Manchester City, Sterling ‘smaschera’ Guardiola: “vi dico cosa ci ha costretti a fare per metterci in riga”

Nonostante i continui tentativi di Andrea Agnelli, che da settimane lo considera la prima scelta, il manager catalano ha chiuso le porte a un suo trasferimento: "Quante volte lo devo dire?"

Oggi l'annuncio della Juventus dopo giorni di incontri e raffronti: Massimiliano Allegri non sarà più il tecnico dei bianconeri a partire dalla prossima stagione. Tra i possibili candidati, si era parlato anche di Pep Guardiola che però ha ribadito ancora la sua posizione nella conferenza stampa che precede la finale di FA Cup contro il Watford.

Il neo campione d'Inghilterra con il Manchester City sarebbe forse l'allenatore perfetto per permettere alla Juventus l'ultimo salto di qualità necessario per vincere la Champions League. Non andrò a Torino, in Italia. "Sono soddisfatto di lavorare con questo club, con le persone qui". Non so come andrà la prossima stagione, magari non sarà vincente come questa, ma io sarò ancora l'allenatore del Manchester City.

Altre Notizie