Banksy a Venezia? Il graffito di un bimbo suscita clamore

A Venezia compare un graffito di Banksy

A Venezia compare una misteriosa opera attribuita a Banksy

Per adesso non ci sono conferme ufficiali ma sul web si è certi che dietro questo murales ci sia la mano di Banksy. Ancora oggi non è chiara la sua vera identità, infatti l'artista preferisce rimanere completamente anonimo nonostante le sue opere siano ormai famose in tutto il globo. Il bambino ritratto, con un giubbotto di salvataggio e un razzo segnaletico, ricorda troppo lo stile di un certo artista per non aver fatto correre la fantasia dei cittadini. Nella zona di San Pantalon, nei pressi del campo di Santa Margherita, i cittadini hanno potuto ammirare un graffito, apparentemente sbucato fuori dal nulla. A Venezia, su un muro incrostato di un edificio di Dorsoduro, è comparsa una bellissima opera che potrebbe essere di Banksy. Secondo quanto riporta l'Ansa, tuttavia, l'autore non ne ha rivendicato la paternità e sarebbe ancora da verificare.

E' un'opera di Banksy? Ora non resta che aspettare che l'artista si faccia avanti.

Nel murales, un bambino con un giubbotto di salvataggio con i piedi nell'acqua, guarda verso il canale e con una torcia segnaletica cerca di attirare l'attenzione.

Altre Notizie