L'Ungheria ospiterà la partenza del Giro d'Italia 2020

Il Giro d'Italia sbarca in Ungheria nel 2020 si parte da Budapest

Giro d'Italia 2020: il prologo sarà a Budapest, poi altre due tappe in Ungheria

È iniziato il conto alla rovescia in vista della partenza del Giro d'Italia 2019, al via dal prossimo 11 maggio, ma gli organizzatori sono già al lavoro per predisporre le caratteristiche dell'edizione del prossimo anno.

La partenza avverrà da Budapest, e sarà il preludio per altre due tappe nel Paese guidato da Viktor Orbán. Quindi la prossima edizione regalerà tre tappe in Ungheria prima del giorno di riposo con il trasferimento in Italia per completare la competizione. I dettagli del percorso saranno svelati nei prossimi mesi.

Oltre alle affermazioni entusiastiche del direttore del Giro d'Italia, sono arrivate anche quelle dei rappresentanti delle autorità ungheresi, che hanno evidenziato a loro volta orgoglio e gioia nel poter avere la storica corsa a tappe sulle proprie strade.

"Annunciare oggi, qui a Budapest - dichiara - questa grande partenza dall'Ungheria è davvero speciale". Sarà la quattordicesima volta che il Giro d'Italia scatterà dall'esterno e la prima da questa parte d'Europa. "Sono certo che l'Ungheria accoglierà la Corsa Rosa nel modo migliore e il Giro d'Italia, come sempre, con la sua passione, abbraccerà tutta la nazione".

Altre Notizie