Legittima difesa: Di Maio apre alle forze dell'ordine, Salvini non gradisce l'intrusione

Luigi Di Maio vuole l'invasione di migranti

Legittima difesa: Di Maio apre alle forze dell'ordine, Salvini non gradisce l'intrusione

Si torna a discutere nella maggioranza di governo sul tema dei migranti, anche a causa della crisi libica che sta aumentando l'instabilità nel Mediterraneo. "Le parole hanno un peso". Ma la conquista di Roma, nella campagna per le comunali che ha così già iniziato, avrebbe per Salvini anche un altro valore: attestare a tutti, con la forza dell'esperimento fallito, l'incapacità dei suoi avversari-alleati a governare. " ha dichiarato Di Maio. A me interessa proteggere l'Italia, quindi poche polemiche, mettiamoci a lavorare come squadra".

Il vicepremier pentastellato invita Salvini a "convincere Orbán e i suoi alleati in Europa ad accettare le quote di migranti che arrivano in Italia, visto che il Sud Italia è frontiera europea". Il problema è proprio questo - aggiunge polemico - "sento tanto parlare di sovranisti, ma è troppo facile fare i sovranisti con le frontiere italiane".

"Si premette - si leggeva nel documento - che non risulta essere stato adottato alcun provvedimento, a rilevanza esterna, in tema di interdizione dell'accesso al mare territoriale o ad ambiti portuali nel periodo in questione".

Lega attacca perché in difficoltà nei sondaggi - "La Lega, quando è in difficoltà nei sondaggi, mette in mezzo Roma, io non rispondo nel merito perché Roma ce l'hanno lasciata così centrodestra e centrosinistra".

Preoccupata dal fenomeno migratorio e dalla sua gestione è anche il ministro Trenta, che dice: "Sono appena tornata da un viaggio nel Corno d'Africa, ero stata poco tempo prima in Niger: in questi Paesi abbiamo dei tassi di crescita demografica incredibili, il raddoppio della popolazione entro il 2030". Come pensiamo di poter gestire questo futuro con la chiusura dei porti? A dirlo è il ministro dell'Interno Matteo Salvini rispondendo a una domanda sul sindaco di Roma, Virginia Raggi. Ma chiedo altrettanto rispetto, di ordine pubblico, sicurezza e difesa dei confini me ne occupo io. Poi ha commentato: "Cambiare idea è sintomo di intelligenza... bene, vuol dire che stare con la Lega porta saggezza".

Altre Notizie