Incendio in hotel al centro di Dehli, almeno 17 morti

India incendio in hotel di Nuova Delhi 17 morti

India, incendio in hotel a New Delhi: 17 morti

Sono almeno diciassette i morti nel terribile incendio che questa notte ha devastato un hotel a New Delhi, nella parte occidentale della città. Si tratta di una struttura di cinque piani situata nel quartiere Karol Bagh. Tra i morti anche una donna e un bambino che a quanto riferiscono i media locali avrebbero cercato di salvarsi lanciandosi da una finestra. Sulla poca sicurezza della palazzina, il capo dei vigili del fuoco di Delhi, ha infatti dichiarato "C'erano pannelli di legno nei corridoi a causa dei quali le persone non potevano usare i passaggi per evacuare". L'hotel, composto da quattro piani, noto ai turisti per essere vicino al centro della capitale, in pochi minuti è stato avvolto dalle fiamme di un incendio. Le fiamme sono state spente con l'aiuto di almeno 25 autopompe, con i piani superiori dell'hotel devastati.

La polizia ha riferito che sta indagando sulla causa del rogo, l'ennesimo che getta un' ombra sullo standard della sicurezza antincendio nel Paese. In corso le indagini per comprendere le cause del rogo. I costruttori spesso preferiscono tagliare i costi per la sicurezza in fase di cantiere e gli abusi edilizi sono molto diffusi. A dicembre, otto persone sono morte in un incendio che ha fagocitato un ospedale cittadino, mentre si contano 17 vittime nel 2017 a causa di un incendio scoppiato in un ristorante.

Altre Notizie