Inter, Handanovic è il nuovo capitano. Tolta la fascia a Icardi

Inter e Icardi, è rottura: via la fascia di capitano e niente convocazione in Europa League

Inter: Icardi non convocato per Rapid Vienna

Gli ultimi sviluppi potrebbero anche portare ad un'interruzione delle trattative, un'eventualità che l'Inter sembrava voler evitare perchè all'interno del contratto attuale di Icardi c'è una clausola rescissoria da 110 milioni di euro, valida nel periodo estivo dal 1° al 15 luglio e solo per i club esteri.

Non convocato in Europa League. Ci ha comunicato dopo pranzo che non partecipava a questa trasferta.

IMBARAZZO - Spalletti continua: "Questa è la mia risposta a quello detto dopo Parma: sabato sono stato male interpretato, io non mi occupo di contratti, però era evidente che ci sono cose che contornano Icardi che vanno messe a posto, anche la reazione di oggi sul non rispondere alla convocazione lo dimostra". Tutti i pensieri e le attenzioni devono essere per il Rapid, per fare risultato contro un avversario difficilissimo, ci sono situazioni che non abbiamo preso in passato e stavolta non dobbiamo fare. Le cose che gli girano intorno disturbano lui e la squadra di cui era capitano. Il Rapid è una squadra molto attenta che sa benissimo quello che vuole, quello che è l'obiettivo da raggiungere, una squadra che ha carattere altrimenti non avrebbe vinto in casa dello Spartak Mosca, campo che conosco molto bene.

Una voglia da Ninja di mettersi alle spalle un momento complicato, critiche anche feroci, e prendere per mano, anche se con un po' di ritardo, quell'Inter che ha tanto creduto in lui e che per portarlo a Milano ha sacrificato un talento come Zaniolo. Noi ora dobbiamo pensare esclusivamente alla partita.

Altre Notizie