Anziana con meningite ricoverata al San Paolo di Savona, avviata profilassi

Emiliano Martino Lega Savona

Umbertide, bidella colpita da meningite: 216 bambini sottoposti a profilassi

Nuovo caso di meningite a Umbertide, in provincia di Perugia.

"Sono stati sottoposti a chemioprofilassi farmacologica in totale 262 persone, in particolare 216 bambini che frequentano una scuola dell'infanzia e due scuole primarie di Umbertide, 24 persone tra personale interno ed esterno delle scuole interessate e 22 persone venute in contatto occasionale con la signora durante lo stazionamento in Pronto Soccorso di Umbertide".

Savona - Una donna di 80 anni di Savona è ricoverata da venerdì scorso nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Paolo per una meningite batterica da meningococco.

Al contempo la Asl2 ha avviato la profilassi antibiotica a tutela dei contatti stretti della paziente.

L'Usl riferisce che è stata attuata anche un'azione di informazione dei genitori dei bambini e il personale del Servizio igiene e sanità pubblica dell'azienda sanitaria ha risposto a tutti i quesiti posti. I familiari e le persone che sono state in contatto alla donna, come prevede in questi casi il protocollo, sono stati sottoposti a profilassi a base di antibiotici. Tra le persone raggiunte per sottoporsi a profilassi, anche una persona residente in Emilia Romagna che nella giornata di venerdì aveva effettuato un accesso presso il Pronto Soccorso di Umbertide.

A chiarire ulteriormente la situazione ci pensa l'USL che spiega: "L'intervento è stato estremamente complesso perché organizzato in tempi strettissimi nei giorni di sabato e domenica con le scuole chiuse". Il sindaco di Umbertide e la direzione aziendale della Usl Umbria 1, sono stati tenuti costantemente aggiornati sull'evolversi dell'intervento.

Altre Notizie