Ultimo dà buca anche a Fiorello

Ultimo dà buca anche a Fiorello

Fiorello: “Ultimo non verrà in radio da me. Vorrei dirgli che…”

Fiorello ha provato a stemperare la tensione e ha invitato Ultimo a riappacificarsi con la categoria: "Lanciamo un segno distensivo ai giornalisti".

"Ultimo sarebbe dovuto essere ospite in radio oggi al Rosario della Sera alle 19 su radio Deejay ma non verrà", dice Fiorello direttamente dal suo profilo Instagram, commentando la polemica sanremiana.

Il conduttore poco fa ha annunciato che il secondo classificato al Festival di Sanremo non sarebbe andato nella sua trasmissione. Lo showman ha poi ricordato un'esperienza personale: "Anche io quando ero giovane e arrivai quinto a Sanremo non mi presentati a Domenica In perché ero arrabbiato". Questa volta, invece, Nicolò Moriconi ha mantenuto la parola data e ha concesso la sua prima intervista dopo il clamore degli ultimi giorni.

"Chi vince ha vinto!" Anche questa mattina non era stato duro con lui.

"Sono strafelice, lo sapevo che avresti cambiato idea, spacca tutto mi raccomando, fai vedere quanto vali" ha cinguettato la bella notizia una sua fan, "comunque il Codacons ha aperto un'inchiesta.Bravo Niccolò!" ha aggiunto un altro utente e ancora leggiamo "Grande Nic da Fiore ti diverti!". Inutile guardare madre, padre o percentuali. "Niccolò stai commettendo degli errori nonostante credo tu abbia ragione".

Fiorello capisce il ragazzo - "ha vent'anni, ed un carattere forte." - perché è un passaggio che già ha affrontato.

"È il sistema di votazione che è sbagliato. Però passare dalla ragione al torto è un attimo", dice Fiorello al cantante di San Basilio. Al netto delle battute di spirito, è poi tornato a porre l'attenzione sull'increscioso episodio che si è verificato in sala stampa a Sanremo, con la proclamazione del terzo posto de Il Volo e gli insulti di alcuni giornalisti: "Abbiamo visto tutti il video in cui alcuni giornalisti insultano Il Volo, apostrofando quei ragazzi come 'pezzi di m***'". Eppure Il Volo non hanno risposto, non hanno detto niente, sono stati garbatissimi. "Vieni in radio per sdrammatizzare e ridere, perché tutto è stato strumentalizzato".

Altre Notizie