ATP Sofia, Berrettini si arrende in semifinale: vince Fucsovics in tre set

ATP Sofia day 1 Eliminato Wawrinka ma passa Berrettini

ATP Sofia day 1 Eliminato Wawrinka ma passa Berrettini

Dopo le buone prestazioni in Coppa Davis contro l'India, arriva la seconda semifinale in carriera dopo quella di Gstaad nel 2018, dove poi conquistò il titolo.

Il primo set conferma le straordinarie doti mentali di Matteo. Un back che fino a due anni fa non era esattamente degno di questi livelli e sul quale Berrettini ha lavorato tanto, seppur dal lato del rovescio i margini di miglioramento sono ancora evidenti.

Nel game in cui serve per il set, il classe '96 non trema ed incassa con merito il 7-5 dopo 54 minuti di equlibrio.

È un passaggio decisivo dell'incontro, visto che nel 12mo game un Fucsovics rinfrancato dallo scampato pericolo torna a farsi insidioso in ribattuta: due errori di Matteo e uno splendido dritto inside-in dell'ungherese mandano infatti quest'ultimo a set point, subito concretizzato con una fulminea risposta di dritto su una seconda troppo morbida del tennista romano. Saluta il torneo, invece, Stefano Travaglia, sconfitto in due set dal tedesco Struff: 6-4, 6-3 il punteggio in favore del teutonico (in un'ora e 16' di gioco) che ora al secondo turno sfiderà Tsitsipas, tds numero 2 del tabellone.

Fucsovics, ormai assoluto padrone del campo, concede le briciole al servizio e con un allungo di cinque game di fila, considerando anche la fine del secondo parziale, si porta avanti 3-0.

L'azzurro, che non aveva problemi alla battuta teneva sul 5 a 4 a 0 il turno di servizio, con ace sul match point, chiudendo la partita per 6 a 4.

Matteo Berrettini approda alle semifinali del torneo ATP 250 di Sofia.

Altre Notizie