Band ccusa Achille Lauro: "Rolls Royce plagio di nostra canzone"

Sanremo2019 Achille Lauro accusato di plagio. Inviate 3 lettere di diffida

Achille Lauro polemiche a Sanremo 2019: «Collegare il brano alla droga? Da malati

Peccato che, per via di una gigantesca campagna di disinformazione, il testo della canzone si sia trasformato in un invito a drogarsi e a provare sostanze stupefacenti di ogni genere fino all'autodistruzione. Rolls Royce è una macchina", ha replicato Achille Lauro, che poi ha apostrofato l'inviato di Striscia come un "ignorante" che "sopprime la cultura in Italia. "Sappiamo che l'atto è stato già consegnato ad un Magistrato e siamo in attesa di ulteriori sviluppi".

La bomba è stata lanciata ieri da Striscia la Notizia: e se la canzone presentata al Festival di Sanremo da Achille Lauro inneggiasse all'uso di droga? In merito, Achille Lauro ha ricevuto anche un tapiro d'oro da Valerio Staffelli di Striscia la Notizia, programma satirico che per primo ha sollevato i dubbi. Anche Achille Lauro, il giovane cantante che sta facendo parlare di sé durante la partecipazione a Sanremo, si aggiunge alla schiera degli "attapirati". Insomma un Sanremo piuttosto movimentato per Lauro. "Prima il plagio che non è un plagio, ora questo".

"Io non posso dirle quali sono le conseguenze perché pende in tribunale, in più tribunali, perché abbiamo scelto diverse sedi territoriali in base alle competenze territoriali che sono consentite dal codice di procedura civile". Ma arriva, un po' in ritardo, considerando che siamo all'ultimo giorno possibile, ma arriva. Vogliamo solamente capire se il rif chitarristico sia esattamente sovrapponibile a quello dell'artista.

Rolls Royce sta diventando una questione nazionale. Un ricorso d'urgenza, un'inibitoria, la sospensiva, possiamo fare da qui a cento giorni un ricorso per sospendere l'intero tour alla luce dell'imminente primavera dell'artista Lauro ma noi non vogliamo tutto questo. "Questa è la caratteristica più evidente, ma ci son anche molte altre caratteristiche riprese, che la commissione apposita del Festival non può non avere colto".

Altre Notizie