Meningite in Toscana, gravissima una ragazza di 25 anni

L’Aquila, donna ricoverata per meningite da meningococco: è in coma, al via la profilassi

DONNA IN COMA ALL'AQUILA PER MENINGITE DA MENINGOCOCCO, ''SI TRATTA DI CASO ISOLATO''

Due nuovi casi di meningite in Italia. Una ragazza di Signa di 25 anni è stata ricoverata nel tardo pomeriggio di ieri all'ospedale di Careggi, dove è stata ricoverata nel reparto di rianimazione.

L'Usl centro in una nota ha fatto sapere "In questo momento stanno giungendo ai servizi molte richieste di informazioni da parte di cittadini allarmati che hanno frequentato nei giorni scorsi la struttura Hidron (palestra, piscina, bar interno) ed il circolo Il Gorinello (ristorante, bar interno) di San Piero a Ponti".

È affetta da meningite batterica con uno stato infiammatorio molto grave.

Si tratta del primo caso di meningite quest'anno in Toscana. Dunque, non ci sarebbe un allarme sanitario, anche se è già scattata la procedura della profilassi, alla quale si sono sottoposti i medici e gli operatori che si sono occupati del suo trasferimento nel nosocomio e i parenti più vicini.

Dopo essere stata ricoverata nel reparto Malattie infettive, è stata trasferita in Rianimazione.

Altre Notizie