Musica - Anche Bergamo ricorda De André

Fabrizio De Andrè, speciale a cura di Vincenzo Mollica stasera 10 gennaio 2019

'Il nostro Fabrizio', il ricordo del De André più intimo nelle parole di Dori Ghezzi e di Cristiano

Ma resta la dolcezza della sua poesia e la potenza della sua musica.

In occasione del ventennale dalla morte di Fabrizio De André, Rai1 onorerà il cantautore genovese con uno speciale interamente dedicato alla vita, la carriera e la produzione musicale del cantautore ligure a cura di Vincenzo Mollica.

Rai1 e TG1 presentano Fabrizio De Andrè Parole e musica di un Poeta.

Fabrizio De André è morto nella notte dell'11 gennaio 1999, un mese prima di compiere 59 anni, all'Istituto dei tumori di Milano, dove era ricoverato da tempo per l'aggravarsi di un carcinoma polmonare che gli era stato diagnosticato diversi mesi prima, nell'agosto 1998, in seguito a un malore che lo aveva costretto a interrompere un concerto che si stava tenendo a Saint-Vincent. E anno dopo anno lo ristrutturò, ci impiantò un'azienda agricola e ci andò a vivere con Dori e con la piccola Luvi e per lunghissimi periodi con Cristiano, il figlio avuto dalla prima moglie e che in questi anni ne ha raccolto l'eredità artistica. Un'intervista che abbiamo scelto di pubblicare oggi perché racconta nelle parole di chi lo ha conosciuto meglio di tutti un De André intimo, quello che si intestardiva a voler fare l'agricoltore, che non si stancava di chiedere mille curiosità ai pastori e che sentiva l'impellenza di far silenzio intorno a sè quando il clamore per il successo della sua musica rischiava di infastidirlo.

Altre Notizie