Alitalia, Daniele Discepolo commissario straordinario Di Maio

Un aereo Alitalia

Un aereo Alitalia +CLICCA PER INGRANDIRE

La scelta è caduta su Daniele Discepolo che è stato nominato nuovo commissario straordinario di Alitalia al posto del dimissionario Luigi Gubitosi (nominato il mese scorso amministratore delegato di Telecom Italia al posto di Amos Genish). La scelta, stando a quanto riferito dal vicepremier, è ricaduta su un "professionista con grande esperienza nel settore delle procedure concorsuali e del risanamento aziendale".

Il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, in una nota ha comunicato la nomina del nuovo commissario straordinario di Alitalia.

Dal tessile alla chimica, Discepolo è attualmente consigliere di amministrazione di numerose società come la holding quotata Immsi, Manucor, Gruppo attivo nella produzione di prodotti chimici derivati dal petrolio, la banca Credito di Romagna, con il benestare della Banca d'Italia.

Prossima tappa mercoledì 12 dicembre quando le organizzazioni sindacali incontreranno Di Maio in merito alla vicenda che coinvolge la compagnia aerea.

L'avvocato Discepolo - già commissario per la compagnia charter Livingston nel 2010 e anche di Valtur, oltre che ex consigliere di amministrazione di Mps - affiancherà i due attuali commissari, Stefano Paleari e Enrico Laghi, impegnati in una fase cruciale per il futuro dell'ex compagnia di bandiera. Sarà su questo punto soprattutto che dovranno lavorare i tre commissari.

Altre Notizie