Genoa, esonerato Juric: decisivo il KO con l’Entella. Preziosi chiama Prandelli

Genoa esonerato Juric fatale la sconfitta con l'Entella. Al Grifo arriva Cesare Prandelli

Serie A, il Genoa cambia ancora tecnico: ecco il sostituto di Juric

Dopo nemmeno due mesi dall'avvicendamento tra Ballardini e Juric, Preziosi esonera anche il croato e affida la panchina all'ex ct dell'Italia Prandelli. Per Prandelli contratto fino a giugno con opzione per la stagione successiva. Prandelli ha parlato al gruppo per una quindicina di minuti, ma non avrà molto tempo sul piano tattico per trasmettere subito le sue idee tattiche ai rossoblù. Adesso ripartirà dal Genoa, un'esperienza inedita per il tecnico di Orzinuovi che in Italia si era cimentato prima con le panchine di Atalanta, Verona, Venezia, Lecce, Parma, Roma e Fiorentina. Ultimi dettagli per iniziare questa nuova avventura. Poi, l'ultimo appello: "Abbiamo bisogno dei nostri tifosi, vicini e lontani".

NUOVO INIZIO - Il Genoa, insomma, si ricompatta e vuole tornare a fare gioco e punti. Alle 8 del mattino aveva già varcato i cancelli della sede del Genoa: serviva l'abito su misura per Cesare Prandelli, pronto al ritorno in Serie A dopo 8 anni. Perinetti, ma la pazienza non è bastata. Stamane Juric, alle 11.30, verrà presentato ufficialmente alla stampa nella sala-conferenze di villa Rostan. Domenica, infine, l'esordio in campionato contro la SPAL, nella gara in programma alle ore 18.

Altre Notizie