Gabriel Garko "Non ho più voglia di smentire la mia omossessualità"

Gabriel Garko: “Io omosessuale? Solo una leggenda. Mi sono ritirato per un po’ per ritrovarmi”

Gabriel Garko gay? “Sono stufo”: l’attore si racconta a Chi

Gabriel è tornato single: non è più fidanzato con Adua Del Vesco, la siciliana di venti anni più giovane che lo aveva stregato sul set della fiction Non è stato mio figlio. L'attore spiega [VIDEO] che chi è risolto non sentirà mai il bisogno di accusare qualcun altro per ciò che non è, "come se poi fosse deplorevole essere omosessuale" sostiene Garko. In realtà, ancora una volta, nonostante i numerosi rumors sulla sua presunta omosessualità, il vip ha smentito a CHI di essere gay.

Sono stati tanti i cambiamenti nella vita di Gabriel Garko, sia dal punto di vista lavorativo che dal punto di vista affettivo e personale. E in questo periodo di ritiro mi sono finalmente ritrovato e sono tornato più forte di prima.

"Ho trovato una pace interiore che prima tutto sommato non avevo grazie a persone amiche e a libri sul pensiero e sulla fisica quantistica".

Gabriel alle pagine del settimanale fa sapere che la notizia sulla sua omosessualità circola ormai da tempo, ma è una leggenda. Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione. "Compiacere una parte della società, mi dispiace, ma non fa per me".

Gabriel Garko affronta anche il tema dell'amore nell'intervista rilasciata al settimanale di Signorini: "Sono profondamente spaventato dall'amore e, mai come oggi, non so più se è meglio darsi o egoisticamente ricevere e basta".

Gabriel Garko parla senza mezzi termini della sua presunta omosessualità e afferma: "La leggenda sull'omosessualità?".

Ed è merito di una maggiore selettività che Garko adesso è una persona più serena: "Ho tagliato via i rami secchi, ho messo virgole dove serviva un punto e vicino a me ho scelto di avere solo due tipi di persone: quelle con le quali sto bene e condivido tutto e quelle di cui beneficio a uso e consumo".

"Mai avuto un contratto per una storia, ma non mi meraviglio - confessa Garko -".

Si è allontanato dai social, che spesso sono un gioco al massacro.

Altre Notizie