Scossa di terremoto vicino Sora (Frosinone)

Terremoto a Bologna: terra trema in Appennino

Terremoto, scossa in Centro Italia: numerose chiamate ai Vigili del Fuoco

Paura tra Lazio ed Abruzzo per il terremoto. Una scossa di magnitudo 3.1 si è verificata questa mattina nel territorio compreso tra L'Aquila e Frosinone, con in particolare l'epicentro del sisma individuato a metà strada tra le località di Balsorano, in provincia del capoluogo abruzzese, e di Sora, in pieno territorio ciociaro.

Lo rende noto l'Ingv, l'Istituto di geofisica e vulcanologia. Non risultano notizie riguardo a danni a cose o persone, ma come detto la paura è stata tanta. L'epicentro del terremoto è stato registrato a 5 chilometri a sudest di Balsorano, ad una profondità di 9 chilometri. I centralini delle stazioni dei vigili del fuoco presenti nella zona interessata hanno ricevuto numerose segnalazioni da parte di cittadini allarmati.

Nelle prime ore di ieri, lunedì 3 dicembre, c'era stato un altro fenomeno sismico più a nord.

Altre Notizie