Sequestro record di eroina a Genova

Sequestro record di eroina a Genova

Immagine di repertorio

Oltre 270 chili di eroina sono stati trovati in alcuni container provenienti dall'Iran. L'operazione partita da cuna segnalazione della Dcsa condotta da Sco e squadra mobile insieme alle polizia di altri quattro Paesi. "Dal punto di vista tecnico e procedurale solo pochi anni fa un'operazione di questo tipo sarebbe stata impensabile - spiega il direttore dello Sco Alessandro Giuliano - ci saremmo dovuti limitare al maxisequestro senza gli sviluppi investigativi che invece stiamo portando avanti". Il valore complessivo del sequestro è di circa 10 milioni di euro spiegano gli investigatori, anche se sul mercato ovviamente sarebbe stato molto maggiore.

L'indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica, è nata grazie alla condivisione di informazioni elaborate dalla Direzione centrale per i servizi antidroga e dal Servizio centrale operativo della polizia di Stato. Dall'esame delle loro polizze di carico apparivano di particolare interesse tre container trasportanti bentonite, ovvero un minerale argilloso in polvere.

Una volta sequestrata la droga, la Polizia ha organizzato ed eseguito la prima consegna controllata dell'eroina fuori dall'Italia: sotto il coordinamento del Servizio di cooperazione internazionale di polizia e di Eurojust, sono state coinvolte le forze dell'ordine e le autorità giudiziarie di Svizzera, Francia, Belgio ed Olanda, dove l'operazione si è conclusa con l'arresto di due persone. Una consegna di cui vengono informati i Paesi interessati dal transito del tir per evitare controlli inconsapevoli. Dopo un viaggio di tre giorni, lo scorso 2 novembre il mezzo è giunto in Olanda, località Roosendal, dove è stato fatto entrare in un magazzino, apparentemente in disuso, sito a un indirizzo diverso da quello presente sulla documentazione di viaggio, al fine di scaricare la merce. Li ha scoperti la Polizia, coadiuvata dal personale dell'Agenzia delle Dogane, al termine di una lunga indagine che ha consentito di effettuare il più ingente sequestro di eroina degli ultimi venti anni: 270 chili di sostanza stupefacente.

Altre Notizie