Nadal si opera alla caviglia Addio alle Finals di Londra

Atp Finals Londra

Novak Djokovic

Toccherà a Roger Federer, domenica all'O2 Arena di Londra, inaugurare le ATP Finals, ultimo appuntamento della stagione tennistica. Federer è reduce da una stagione che gli ha regalato il 20/esimo Slam (Australian Open), quattro titoli in totale, 46 match vinti e 8 sconfitte. E' stato un anno complicato: "molto positivo a livello di tennis, quando sono stato in grado di giocare; allo stesso tempo pessimo sul piano degli infortuni".

Il posto dell'ex numero 1 mondiale al Masters sarà preso dallo statunitense John Isner, decimo in graduatoria nella "Race to London". "Purtroppo ho avuto il problema dell'addome a Parigi la scorsa settimana e, inoltre, ho un frammento nell'articolazione della caviglia che deve essere rimosso in sala operatoria oggi".

"Ho fatto tutto il possibile per arrivare al finale di stagione in buone condizioni a Parigi come a Londra - continua lo spagnolo - facendo tutte le cose nel modo giusto e arrivando con gran voglia di giocare". Tuttavia, poiché il problema del muscolo addominale mi impedisce anche di giocare a Londra, approfittiamo del momento per rimuovere il corpo libero ed evitare problemi futuri. "Grazie a tutti per il supporto", ha concluso Nadal. Primo avversario sarà il giapponese Kei Nishikori, gli altri due sorteggiati nel gruppo "Hewitt" sono il sudafricano Anderson e l'austriaco Thiem.

Altre Notizie