Reina: "Europa League al Milan e Champions al Napoli"

Higuain va ko il Milan in ansia per il match con la Juve

Milan, arrestati 20 tifosi a Siviglia

Il Milan non può perdere in casa del Betis per non complicarsi il cammino in Europa League: difesa a 3 e Suso in appoggio a Cutrone. E le sensazioni del giorno dopo portano a pensare che non mancherà.

"È stata la partita più difficile di questa stagione". "Higuain vediamo come recupera, Kessie è acciaccato me è normale", ha detto.

L'esperto numero uno spagnolo elogia poi il compagno e connazionale Suso: "Ci ho giocato al Liverpool, era un bambino, ma è sempre stato molto tecnico, si è indurito mentalmente e sta dimostrando di essere tra i migliori in Italia e al mondo". "Ha il veleno come Cutrone e Inzaghi - ha detto il tecnico - giochicchia troppo ma è importate, lo volevamo per queste sue caratteristiche". A Udine è sembrato in crescita anche Bakayoko: "Anche contro il Genoa aveva fatto una buona prova, ha bisogno del calore di San Siro", ha concluso Gattuso.

Altre Notizie