Il pop senza tempo di Andrea Bocelli nel nuovo album "Sì"

I nuovi duetti pop di Andrea Bocelli Mio figlio voce da educare

Andrea Bocelli coinvolto in un incidente: “L’elicottero ha avuto un problema

Hanno destato non poche preoccupazioni le condizioni di Andrea Bocelli dopo l'atterraggio d'emergenza in elicottero. Il nuovo lavoro discografico, dal titolo "Sì", è ricco di inediti, oltre a tante collaborazioni con grandi artisti in campo musicale: da Ed Sheeran sino a Dua Lipa, per arrivare a Raphael Gualazzi e al figlio Matteo, al suo esordio in questo mondo.

E il motivo lo ha spiegato lui stesso alla platea una volta arrivato sul luogo della presentazione: "Ero in ritardo e ho deciso di prendere l'elicottero". "Quello di quest'album - ha detto Bocelli - è un pop che non so descrivere, però so che non ha tempo e che abbraccia tutto il mondo".

"L'incontro con Ed Sheeran è stata una delle cose più divertenti che mi siano accadute ultimamente - ha anche detto Bocelli - perché in principio lui mi ha mandato la canzone e io ho cercato di interpretarla in modo pop. Dopo qualche giorno lui ha preso un aereo di linea e me lo sono trovato a casa, perché la versione che gli avevo proposto non gli piaceva". Il tenore è apparso visibilmente provato da questa esperienza, ammettendo: "Quando stai su un elicottero e finisci dentro la nebbia, fama e successo non contano niente".

E subito dopo la conferenza stampa il tenore ha voluto esibirsi.

Nel presentare l'album Bocelli ha quindi regalato un'esibizione, pur chiedendo comprensione al pubblico poiché ancora molto scosso.

Andrea Bocelli, con la sua voce, è abituato a volare alto.

Fall On Me è il primo duetto che vede fianco a fianco Andrea e il figlio Matteo e farà da colonna sonora al film Disney Lo Schiaccianoci, ma per l'album, intimo e familiare che assomiglia molto al suo interprete e ne rispecchia la sensibilità, il cantante ha voluto coinvolgere tutta la famiglia. Alla vista del vigilante è fuggito scavalcando la recinzione. Molta paura, anche se dissimulata.

"Sì" è stato registrato nella casa di Andrea Bocelli a Forte dei Marmi e porta la firma del grande Bob Ezrin, storico produttore dei Pink Floyd, di Lou Reed e di Alice Cooper.

Altre Notizie