Ciclismo, Sonny Colbrelli domina il GranPiemonte nella pioggia

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

Una volata senza rivali vale a Sonny Colbrelli la vittoria al Gran Piemonte 2018: l'atleta in forza alla Bahrain - Merida si rende protagonista di uno sprint prepotente sul traguardo di Stupinigi, in cui riesce ad avere largamente la meglio di Florian Senechal (Quick Step Floors) e di Davide Ballerini (Androni-Sidermec).

La pioggia battente ha accompagnato la corsa con asfalto viscido che ha portato a una importante caduta a 35 chilometri dal traguardo. Poi è solamente un duello tra sprinter. Jens Keukeleire prova a sorprendere i velocisti negli ultimi mille metri, ma l'azione non ha fortuna. "Chiudo la stagione con questa bella vittoria e sono davvero contento, sono cresciuto molto, per la prossima stagione vorrei essere competitivo anche nelle classiche, centrando un podio o magari vincendone una".

"Non potevo sperare in un modo migliore per chiudere la mia stagione, esattamente con una vittoria come era cominciata a Dubai".

I fuggitivi della prima ora (Matteo Sobrero della Dimension Data, Joseph Rosskopf della BMC, Filippo Ganna della UAE Emirates e Mikkel Frelich Honoré della QuickStep - Floors), raggiunti da un trenino della Lotto Soudal a metà gara, sono stati controllati bene dal gruppo, tirato da formazioni (Astana ed Education First) che non avevano uomini in avanscoperta.

La dedica non poteva che essere alla compagna Adelina che sta per dare alla luce la figlia Vittoria e alla squadra "che negli ultimi dieci giorni si è dedicata quasi esclusivamente a me".

Altre Notizie