Flat tax: Tria annuncia le novità in attesa del decreto fiscale definitivo

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

E sulla flat tax smentisce il ministro dell'Economia Giovanni Tria: "Non sono 600 milioni di euro, sono di più, un miliardo e 700 milioni". Non abbiamo paura di niente e di nessuno": "così il Ministro dell'Interno Matteo Salvini a margine della cerimonia per i 40 anni del nucleo operativo centrale di sicurezza della Polizia di Stato (Nocs) a Spinaceto.

Secondo Tria la flat tax vale quindi 4,7 miliardi nel triennio di programmazione della nota di aggiornamento al Def. Il suo effetto propulsivo sulla crescita però è molto contenuto e raggiunge 0,1 punti solo nel 2021. Qualche giorno fa, Matteo Salvini e Luigi Di Maio hanno litigato sulla cifra destinata al reddito di cittadinanza (il vicepremier leghista aveva affermato che sarebbero stati previsti 8 miliardi, contro i 10 rivendicati dal leader del Movimento 5 Stelle), oggi - nel giorno della seconda audizione del ministro dell'Economia Giovanni Tria - il governo si divide sui numeri della Flat Tax. Le risorse stanziate sono quelle dette da Tria - si legge nella nota - cioè 600 milioni nel 2019, 1,8 miliardi nel 2020 e 2,3 miliardi nel 2021: in totale a regime ci sono 1,7 miliardi all'anno come sostiene Salvini. La differenza di anno in anno è attribuibile alla contabilizzazione a valere sui conti pubblici del taglio di imposizione fiscale Irpef relativamente ad acconto e saldo. "I due ministri dicono la stessa cosa e le stesse cifre con una prospettiva diversa". "La manovra è di circa 16 miliardi - ha aggiunto - ma per le riduzioni fiscali ha un ammontare stimabile di circa 1,7 miliardi".

Altre Notizie