Follia Douglas Costa: gomitata e sputo a Di Francesco

Douglas Costa sputa in faccia a Di Francesco l'esterno bianconero viene espulso dal VAR

Vergogna Douglas Costa: sputa in faccia a Di Francesco

Un comportamento incomprensibile e deplorevole quello di Douglas Costa, sfuggito al direttore di gara ma non alle telecamere. Sorprende come nel messaggio non sia menzionato l'attaccante del Sassuolo che ha dovuto subire questo gesto a dir poco vergognoso. Douglas Costa, in sostanza, potrà almeno consolarsi con l'ottima compagnia nella bacheca d'oro di questa disciplina.

Sta facendo il giro del web il tweet della Juventus sulla follia di Douglas Costa col Sassuolo. Cos'è successo? Di Francesco e Douglas Costa discutono e hanno un battibecco di qualche minuto, il tutto nato in occasione del 2-1 di Babacar. In un primo momento l'arbitro Chiffi lo ha solamente ammonito, ma successivamente è stato corretto dal Var per decretare un rosso sacrosanto. Un rosso pesante che potrebbe costare adesso molto caro al brasiliano: lo sputo di per sé è infatti assimibilabile alla condotta violenta, punita con tre giornate, e se così fosse salterebbe la trasferta di Frosinone e le partite con Bologna e Napoli allo Stadium. Già poco più di un anno fa i bianconeri erano entrati nella storia per essere stati i primi a vedersi fischiato un rigore contro con l'ausilio della tecnologia, contro il Cagliari, ma Buffon respinse il tentativo di trasformazione di Farias. La gara era chiusa, bisognava fare il terzo gol ma abbiamo cominciato a giocare singolarmente e questo non va bene. "Non dobbiamo cadere nelle provocazioni".

Altre Notizie