Napoli, senti il nuovo Maksimovic: "Belgrado rovente, ma siamo forti"

Napoli-Fiorentina probabili formazioni e statistiche

Napoli-Fiorentina, le ultimissime sulla probabili formazioni

Evidentemente più rilassato rispetto al match perso contro la Sampdoria, Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha così commentato la vittoria dei suoi contro la Fiorentina ai microfoni di Sky Sport: "Nel primo tempo abbiamo sbagliato qualche passaggio di troppo, ma l'idea di mettere giocatori tra le linee c'era".

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Zielinski (Rog); Callejon, Mertens (Milik), Insigne. All. Poi abbiamo intensificato ed abbiamo rischiato qualcosa in più. "Detto questo, un incidente di percorso ci può stare, ma è importante alzare subito la china anche perchè arriva anche la Champions". Poi l'analisi si sposta sui singoli: "Il bacio a Insigne mentre usciva dal campo?"

Il Napoli ha vinto soffrendo tanto contro la Fiorentina, ma i partenopei sono stati abili a raggiungere il loro obiettivo: la vittoria. "Avere un giocatore con questa qualità al massimo della condizione è un vantaggio per noi". Il livello qualitativo della squadra è alto, cerco di ruotarli perché tanti stanno fuori ma meriterebbero di giocare. Dall'altra parte saranno ben 300 i tifosi viola che raggiungeranno il deserto San Paolo per sostenere i gigliati in una delle trasferte più difficili di tutto il campionato.

Altre Notizie