Salvini finisce sulla copertina del Time: "Zar dell'immigrazione"

Salvini: con i migranti si diffonde tubercolosi. Prefettura: no rischi

La tubercolosi è tornata a diffondersi a causa dei migranti? Spoiler: no

Il medico ha riferito che "almeno in Italia non assistiamo in questo momento a un aumento dei casi", e ha ricordato che le fluttuazioni statistiche sono il risultato di fenomeni "estremamente complessi, non attribuibili a un unico fattore". Purtroppo, la tubercolosi è tornata a diffondersi, gli italiani pagano i costi sociali e sanitari di anni di DISASTRI e di invasione senza regole e senza controlli.Dicevano che eravamo cattivi, allarmisti, pericolosi...

Il commento di Salvini a proposito della tubercolosi in Italia aveva fatto seguito a ciò che aveva scritto sui social Roberto Ciambetti, presidente del Consiglio Regionale del Veneto. Sono state queste le parole di Matteo Salvini, che ha commentato la questione su Facebook, lanciando un vero e proprio allarme.

E non c'è dubbio che Salvini più di altri negli Usa venga associato a Donald Trump, con quello slogan dell' Italians First più volte ripetuto nei comizi e che riecheggia il dogma dell'America First del presidente Usa. Ciambetti afferma: "È grave sapere che un immigrato clandestino colpito da questa malattia si è dato alla fuga, diventando un potenziale veicolo infettivo".

Ciambetti, da parte sua, si era detto preoccupato per "l'incremento dei casi di Tbc e la diffusione di questa malattia gravissima tra immigrati ed extracomunitari", con i casi passati da 16 del 2015 ai 40 di quest'anno. Ai giornalisti di Ansa Marceca ha rivolto un invito alla prudenza, spiegando che "in Italia non abbiamo alcun allarme tubercolosi legato agli immigrati" e che con le dichiarazioni inquiete sulla tubercolosi "si rischia di creare allarme, anche laddove un allarme non esiste. Intervenendo con affermazioni poco scientifiche si rischia di creare panico sociale".

GRAZIE, questa accoglienza del quartiere Libertà di Bari me la porterò nel cuore per molto tempo!Contro i criminali di qualsiasi nazionalità invieremo entro l'anno decine di nuovi agenti delle Forze dell'ordine, per controllare il territorio e le scuole, contro il racket della prostituzione, contro lo spaccio di droga.Gli unici razzisti che conosco sono alcuni politici di sinistra che hanno trasformato questa città e l'Italia in un campo profughi: RAZZISTI nei confronti degli italiani.

A rassicurare la popolazione anche la Prefettura di Vicenza.

La notizia dei casi di tbc che aumentano è già stata diffusa e confermata da tempo. "Il protocollo è stato rispettato come da normativa, quindi sotto l'aspetto sanitario non c'è nulla da temere", ha dichiarato.

Altre Notizie