Sequestrata in una catena di supermercati "Coca Cola" polacca

Le lattine esposte per la vendita sono state sottoposte a sequestro in attesa che vengano svolti i necessari accertamenti per accertarne la genuinità del contenuto

Sequestrata Coca cola polacca

Il legale rappresentante della società proprietaria della catena di supermercati è stato denunciato e multato. Le informazioni riportate erano tutte in lingua polacca e non rispondenti alle norme contenute nel Codice del Consumo. Le lattine, rinvenute in sei punti vendita, non riportavano le indicazioni in lingua italiana ma in lingua polacca.

L'operazione è avvenuta in collaborazione con i tecnici della prevenzione del servizio igiene degli alimenti dell'Azienda sanitaria provinciale di Siracusa. La merce è stata posta sotto sequestro in attesa che vengano effettuati i necessari accertamenti per verificare la genuinità del contenuto delle lattine. I finanzieri stanno infine prosegueno le indagine per accertare la provenienza e i venditori delle lattine sequestrate.

Altre Notizie