Mercedes: Hamilton rinnova per due anni, Lewis e Wolff sono soddisfatti

Lewis Hamilton

ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE

Aver messo nero su bianco è importante, così adesso possiamo concentrarci al 100% con quello che ci aspetta in pista. Con 65 vittorie in F.1, Hamilton è al secondo posto nella classifica di tutti i tempi dietro a Michael Schumacher che ne ha vinti 91. Da quando è arrivato in Mercedes nel 2013, Hamilton ha vinto finora tre mondiali (un altro lo ha vinto con la McLaren) e 44 GP.

"Ho fatto parte della famiglia Mercedes per 20 anni e non sono mai stato più felice all'interno di una squadra di quanto lo sia ora".

Un rinnovo che era stato messo in dubbio in diverse occasioni, ma mai realmente in bilico, almeno stando alle dichiarazioni di Hamilton: "Il rinnovo è stato una formalità sin da quando io e Toto ci siamo incontrati per una bella chiacchierata questo inverno".

Le strade di Lewis Hamilton e della Mercedes non si separeranno: il campione del mondo in carica, infatti, ha rinnovato l'accordo che lo lega alle Frecce d'argento per i prossimi due anni. "Siamo sulla stessa lunghezza d'onda sia in pista che fuori, e non vedo l'ora di vincere ancora di più in futuro e di illuminare ancora di più la stella a tre punte". "Grazie a questi risultati, Lewis ha ottenuto un posto nella storia, come pilota con più successi nella storia di 112 anni della Mercedes-Benz". Di Lewis non posso aggiungere molto, è uno dei piloti più forti di sempre e i suoi record parlano per lui.

"La Mercedes è diventata la casa di Lewis in Formula 1 e la sua storia è legata per sempre all'argento ed al verde di Mercedes AMG Petronas". Il quattro volte campione del mondo e attuale detentore del titolo correrà con la casa di Stoccarda anche nelle stagioni 2019 e 2020.

Altre Notizie