Morto Andreas Perez, pilota di 14 anni caduto sul circuito di Barcellona

Motociclismo morto Andreas Perez dopo una caduta al Montmelò   
                       
                
         Oggi alle 14:04- ultimo aggior

Motociclismo morto Andreas Perez dopo una caduta al Montmelò Oggi alle 14:04- ultimo aggior

Dramma nel campionato CEV Moto3. E' morto il 14enne Andreas Perez, coinvolto in un brutto incidente nel corso di Gara 2 ieri presso il circuito di Barcellona-Catalogna.

L'incidente è avvenuto subito dopo curva 5, nel tratto che porta alla curva 6, dove lo spagnolo è caduto e il gruppo che lo seguiva non ha potuto fare nulla per evitarlo. Il giovane rider è stato colpito e ciò ha provocato danni gravi al suo corpo.

Perez trasportato in elicottero all'Hospital Sant Pau di Barcellona (ufficialmente per accertamenti), è stato dichiarato cerebralmente morto nel tardo pomeriggio di domenica 10 giugno; i medici hanno tuttavia continuato a mantenerne le funzioni vitali, salvo constatare definitivamente il decesso questa mattina. Stamattina l'annuncio della morte. "Il team e tutti gli sponsor voglio trasmettere tutto l'appoggio possibile alla famiglia di Andreas in questo momento così difficile".

Andreas Perez era alla stagione di debutto nel Cev Moto3 con il team Reale Avintia Academy, dopo essersi fatto notare in PreMoto3 con il team di Alex Rins, e poi nell'European Talent Cup, dove ha vinto diverse gare ed era stato in lotta per il titolo sempre con il team Avintia, la struttura sportiva che quest'anno lo ha supportato nel salto di categoria. Era un talento interessante e molto amato nel paddock, da subito sono stati tanti i messaggi di cordoglio tributati da parte di piloti del CEV e non.

Altre Notizie