Pallavolo: Zaytsev saluta Perugia, a Modena con Velasco

VOLLEY, MODENA: PRESO DA PERUGIA ZAYTSEV

Zaytsev saluta Perugia

Ivan Zaytsev, schiacciatore che ha vestito la maglia della società bianconera di pallavolo nelle ultime due stagioni, affida a un lungo messaggio diffuso via social network il suo saluto, rivolgendosi in particolare al coach Lorenzo Bernardi e ai tifosi. L'opposto - punto di forza della nazionale italiana e protagonista del 'Triplete' conquistato da Perugia nella stagione appena conclusa - ha firmato un contratto triennale e, si legge in una nota del club modenese, ha scelto il numero 9 che lo accompagna dall'inizio della sua carriera. "Ora che inizia una nuova avventura...".

Ora lo possiamo dire ufficialmente: Ivan Zaytsev è un giocatore di Modena.

A partire dallo schiacciatore cubano Wilfredo Leon, trascinatore dello Zenit Kazan al quarto titolo europeo consecutivo, che a partire dalla prossima stagione vestirà il bianconero: "Wilfredo Leòn Venero illuminerà la pallavolo italiana. Non facciamo comunque proclami sugli obiettivi ma andiamo avanti passo dopo passo per raggiungere obiettivi importanti".

Il post dello 'Zar' "Ci sono storie ed emozioni grandi, momenti di pura gioia che valgono ogni goccia di sudore, che ti fanno superare ogni dolore e stanchezza mentale". Sono orgoglioso, determinato e spesso testardo, tu hai fatto di me quello che non pensavo sarei mai riuscito ad essere. "Attendiamo una sua risposta - ha spiegato - ma intanto abbiamo preso Leon, un giocatore che è in grado di spostare le dinamiche della squadra". "Siamo competitivi con realtà più grandi e con maggiore tradizione della nostra - ha sottolineato il presidente - perchè a sostenere la società ci sono un grande movimento di pubblico e 160 sponsor". Sempre! Questo scudetto - scrive l'ormai ex Perugia - è una storia d'amore a lieto fine che niente e nessuno potrà rovinare. Sei stata una coperta calda, un posto sicuro e una mamma esigente.

Altre Notizie