L'Atletico Madrid batte il Marsiglia e vince l'Europa League

L'Atletico Madrid batte il Marsiglia e vince l'Europa League

L'Atletico Madrid batte il Marsiglia e vince l'Europa League

Al momento, però, Antoine Griezmann e l'Atletico Madrid non vogliono pensare all'ipotesi di salutarsi, scenario probabile vista la corte del Barcellona per 'Le Petit Diable'. Troppo forte infatti è la gioia dei 'colchoneros' per il trionfo nella finale di Europa League giocata a Lione contro il Marsiglia: il 3-0 porta proprio la firma del numero 7 dell'Atletico, che stende la squadra di Garcia con una doppietta e aggiorna la bacheca di Diego Simeone, in tribuna per squalifica, e giunto a sei titoli con la squadra che allena dal 2011. Il tecnico francese ha parlato nel corso del post partita, ai microfoni di Sky Sport: "Nel primo tempo siamo riusciti a creare la prima grande occasione, ma non l'abbiamo sfruttata". Il Marsiglia accusa il colpo, rischia un paio di volte di subire il terzo gol, poi, in un sussulto improvviso, colpisce il palo interno con Mitroglou di testa. Griezmann raddoppia al 49esimo e mette in cassaforte lEuropa League, la terza dellera Simeone.

Sulla partita: "Loro avevano iniziato meglio, il Marsiglia aveva molto entusiasmo, ma sapevamo che se avessimo recuperato palla nella loro metà campo avremmo potuto fare male".

Ma poi si sa com'è la storia: il Cholismo cerca la pressione, si nutre dell'accerchiamento per compattare il suo 4-4-2 più blindato della zecca di Madrid (con Simeone direttore, "La Casa di carta" non sarebbe mai stato girato) e colpire sfruttando il minimo errore altrui. Gabi e Torres alzano insieme il trofeo.

Altre Notizie