Juventus, Perin ha detto sì: manca l'accordo col Genoa

Giacomo Bonaventura centrocampista del Milan

Giacomo Bonaventura centrocampista del Milan

Noi contrari all'inizio? Avevamo detto solo che la Var non elimina tutti gli errori, ma gran parte. Preziosi è un presidente abile, ha creato competitività fra noi, il Napoli e altre squadre.

" Allegri? Avremo un confronto con lui nei prossimo giorni, dipende anche dal suo sentimento e dalle sue valutazioni". Da parte nostra c'è grande ottimismo. "Il rapporto è ottimo e tutto questo ha portato risultati straordinari". Ricordiamo benissimo quando arrivò Allegri, fummo accolti da un centinaio di tifosi arrabbiati. Abbiamo incassato ma eravamo consapevoli delle scelte fatte e di aver risolto il problema di quel momento. L'allenatore deve essere molto bravo a gestire la rosa, la sua grande capacità è quella di preparare le gare nel modo migliore e gestendo l'utilizzo dei calciatori.

" Per vincere l'ottavo bisognava vincere il settimo, volevamo cogliere assolutamente questo obiettivo". Cominciando dal portiere: non ci si accontenterà di Szczesny e di un "secondo" qualsiasi. "In campo europeo le difficoltà sono superiori". Certamente è stato un aiuto, anche perché negli ultimi 20 anni c'è stata una inversione di tendenza nella gestione dei club. C'è distanza, ma l'accordo si può trovare. Oggi è in assoluto la squadra pià forte al Mondo.

" Per Buffon parlano sia il suo presente che la sua storia". E' un leader, ha grande senso di appartenenza e sa trasmettere grande motivazione.

Mattia Perin ha fatto la sua scelta: vuole la Juventus [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play].

Altre Notizie