Valentino Rossi si aspetta qualcosa di meglio

Valentino Rossi a Le Mans

Valentino Rossi si aspetta qualcosa di meglio

Il record della pista è però di Valentino Rossi e risale ad appena un anno fa, quando nella gara del 21 maggio 2017 ha fatto registrare il tempo di 1:32.373.

Il circuito francese, che misura 4,2 Km, è stato costruito nel 1965 e presenta un rettilineo di 674 metri con 14 curve (5 a sinistra e 9 a destra). L'anno scorso questa fu una delle mie migliori gare della stagione, perché ottenni il mio primo podio in MotoGP. Lo spagnolo rincorre il leader Marc Marquez, lontano 20 punti. Per fortuna, i test della settimana scorsa sono andati bene. Il Bugatti è un ottimo circuito per noi, è favorevole al mio stile di guida e penso che potremmo fare un ottimo lavoro.

Infatti, la speranza è che questo di Francia possa diventare il weekend che rappresenti il cambio di rotta rispetto alle difficoltà incontrate in questa prima parte del 2018: "Sono felice di andare in Francia, perché sulla carta dovremmo essere veloci a Le Mans". Dunque, nel caso in cui la Yamaha non riuscisse a far risultato in Francia, per Rossi e Vinales potrebbero suonare dei campanelli di allarme preoccupanti, che per il momento il Dottore non vuole nemmeno considerare. Mi aspetto di essere un po' più competitivo rispetto al GP precedente, ma non so ancora dove siamo rispetto alle altre moto, quindi sarà interessante scoprirlo. "Sicuramente i miei ragazzi e io faremo del nostro meglio, come sempre, per renderlo un buon fine settimana di gara".

Altre Notizie