Spread BTP-Bund inarrestabile: vola +16% oltre 152, tassi fino al 2,14%

Spread BTP-Bund inarrestabile: vola +16% oltre 152, tassi fino al 2,14%

Spread BTP-Bund inarrestabile: vola +16% oltre 152, tassi fino al 2,14%

Più tardi, intorno alle 14,30, la discesa continua: -2,51% a quota 23.700 circa.

Sull'indice principale della borsa milanese soffrono i bancari, con ribassi oltre il punto percentuale per Ubi Banca e Banco Bpm.

A Milano il Ftse Mib cede terreno (-0,52% alle ore 10,35) in controtendenza oggi con il resto d'Europa.

Lo spread tra Btp e Bund tedesco a dieci anni stamattina ha aperto in netto rialzo a 137,3 punti dopo le indiscrezioni della vigilia sulla Bozza di contratto per il governo tra M5S e Lega.

Spread BTP-Bund inarrestabile, sale fin oltre 16%, testando un massimo intraday a 152,80 punti, a fronte di rendimenti decennali che volano di oltre +7% fino al 2,14%.

Secondo la piattaforma Mts, i redimenti dei Btp decennali hanno raggiunto il 2,05 per cento, dall'1,95 per cento della chiusura precedente. In una nota riportata da Bloomberg, gli analisti di Société Générale avevano sottolineato come "un grande rischio" per l'Italia fosse rappresentato proprio da Moody's, unica agenzia di rating ad avere un outlook negativo sul paese. In quel caso, la reazione dei BTP e dello spread potrebbe essere ben diversa rispetto a quella a cui si sta assistendo dalle elezioni dello scorso 4 marzo: molti investitori che puntano su una strategia di acquisti su bond investment grade, sarebbero costretti a fuggire dai bond italiani.

Altre Notizie