Molotov artigianale contro discoteca Qube, indagano i carabinieri

Tenta di appiccare incendio al Qube. Denunciato vicino di casa

Molotov artigianale contro discoteca Qube, indagano i carabinieri

Qualcuno ha prima rotto il vetro di una porta d'ingresso e poi lanciato all'interno una molotov, tentando di dar fuoco al locale.

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android.

L'imprenditore ha immediatamente avvisato i carabinieri, che sono intervenuti sul posto, e dopo aver visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza del locale, hanno identificato il responsabile.

L'incendio non si è propagato perché il pavimento è composto da materiale ignifugo.

Il 49enne, romano, già noto alle forze dell'ordine anche come assuntore di stupefacenti, abita in un condominio adiacente alla nota discoteca.

L'ipotesi più accredita, al momento, è che il gesto sia un'azione isolata e senza movente. E' stato denunciato per incendio doloso e danneggiamento.

Altre Notizie