Real-Juve parla Lucas Vazquez: "Il fallo su di me c'era, era rigore"

Real-Juve parla Lucas Vazquez:

Real-Juve parla Lucas Vazquez: "Il fallo su di me c'era, era rigore"

Proprio su di lui, infatti, è arrivato il presunto fallo da rigore di Medhi Benatia.

Il calcio di rigore concesso in pieno recupero al Real Madrid nel quarto di finale contro la Juventus è destinato a far discutere ancora per molto.

Queste le parole di Vazquez, pronunciate dopo la partita di campionato contro il Malaga: "Era rigore ed è quello che è stato fischiato". Ci sono stati dei momenti di discussione, per loro non era fallo e io gli ho detto che guardandolo in Tv avrebbero cambiato idea. "Ormai se ne parla più in Spagna che in Italia". Dobbiamo imparare a convivere con questa invidia - dichiara come riporta Marca - ci sono molte persone che gioiscono dei nostri mali. Le persone sono ferite dal fatto che abbiamo raggiunto la semifinale di Champions League per l'ottava volta consecutiva.

Vazquez ha anche commentato l'esito del sorteggio di Champions, che vede il Real Madrid affrontare il Bayern. È abbastanza maturo per essere consapevole delle proprie dichiarazioni.

Infine, spende anche due parole sull'avversario che incontreranno in semifinale, il Bayern Monaco dell'ex compagno James Rodriguez: "È uno dei club più grandi d'Europa, sarà una grande partita".

Altre Notizie