Lega e M5S eleggono Molteni presidente commissione speciale

Matteo Salvini

Matteo Salvini

Per il capogruppo dei DEM al Senato Andrea Marcucci l'elezione di Nicola Molteni alla guida della commissione speciale della Camera dimostra che la maggioranza parlamentare M5S-centrodestra "è di fatto già politica". Nessuno, però, ha vinto: nessuno, infatti, ha i seggi sufficienti per governare da solo. Ovvero, tradotto in soldoni: un po' di assunzioni, qualche centinaio di milioni in più per l'edilizia scolastica e 3-400 milioni per iniziare a mettere le basi per il CCNL 2019/2021 (importo che peraltro servirebbe a mala pena a garantire anche per il 2019 l'erogazione del cosiddetto "elemento perequativo" al personale della scuola che, altrimenti, a partire dal gennaio prossimo si vedrebbe decurtato lo stipendio).

I lettori de ilSicilia.it vorrebbero un governo che metta insieme il Movimento 5 Stelle e la Lega di Matteo Salvini.

Le commissioni si sarebbero dovute limitare a fornire un parere obbligatorio ma non vincolante sulla riforma, che sarebbe poi tornata in mano al governo, che avrebbe potuto approvare definitivamente il testo, esercitando così la delega fornita dal Parlamento. Di Maio non può dire o la Lega o il Pd. "Noi diciamo noi e voi, con umiltà e buon senso". "Oggi ho chiamato Di Maio per accelerare i tempi per l'operatività di Camera e Senato. È una Lega molto diversa", prova a tentarlo.

Anche il neo-eletto presidente ha commentato il voto, affermando di prendere atto della "convergenza di natura istituzionale" verificatasi sul suo nome e bollando come "valutazioni che fanno i leader dei partiti" il mancato coinvolgimento del Partito Democratico nella designazione del vertice della commissione speciale. Sono andati avanti con la ruspa, estromettendo la minoranza ovunque. Di fatto sia da Lega sia dal M5s arriverà, in forme e modi diversi, una sostanziale richiesta di avere ancora tempo. Le strade, fatta eccezione per un ritorno al voto, sono tutte aperte, anche quella di un incarico esplorativo ad una personalità terza.

Altre Notizie