Medico in servizio su un'autoambulanza colpito da infarto

Dalla rissa in piazza del Corso ai controlli nella movida indagini a Nocera Inferiore

Medico in servizio su un'autoambulanza colpito da infarto

Quindici poliziotti del Commissariato di Nocera Inferiore hanno effettuato controlli amministrativi in 5 attività commerciali della movida e in 3 locali hanno riscontrato violazioni: abusiva occupazione del suolo pubblico, inosservanza dell'ordinanza emessa dal Sindaco di Nocera Inferiore per il controllo delle emissioni acustiche negli esercizi pubblici.

Nocera Inferiore. Il questore di Salerno, Pasquale Errico, in seguito all'episodio accaduto nelle prime ore di domenica 11 marzo, che ha visto coinvolti in una rissa dinnanzi a un locale di Piazza del Corso a Nocera Inferiore, ha disposto nello scorso weekend servizi specifici di controllo del territorio per prevenire e reprimere fenomeni di devianza da parte dei giovani. Gli operatori del 118 avevano soccorso uno studente che aveva avvertito forti dolori al petto.

E' stato colpito da un infarto mentre stava soccorrendo una persona. Il ragazzo, anche egli soccorso, sta bene.

Giunti all'Umberto I, il personale medico si è accorto che il collega aveva un infarto in corso: sottoposto ad un'angioplastica d'urgenza, il dottore si trova ora in Terapia Intensiva, dove è tenuto sotto stretta osservazione; le sue condizioni di salute, ad ogni modo, non dovrebbero far temere per la sua vita.

Altre Notizie