Operazione dei carabinieri forestali in un allevamento di gatti di razza

Sequestrati 51 esemplari di "gatti delle foreste norvegesi" ad un allevatore risultato iscritto all'Associazione Nazionale Felini Italiana di Nocera Inferiore. Erano di proprietà di un allevatore, che risultava anche iscritto all'Associazione nazionale felini italiana, di Nocera Inferiore.

L'operazione è stata messa a segno dai militari della stazione carabinieri forestali di Cava de' Tirreni e del nucleo carabinieri Cities di Salerno, in collaborazione con i medici veterinari dell'Asl di Salerno. Al momento dell'ingresso nei locali, gli operatori sono stati investiti da un odore nauseabondo di escrementi di animali.

Le condizioni di detenzioni, in totale promiscuità, denotavano inoltre mancanza di rispetto delle basilari esigenze etologiche per la specie e sottoponevano gli animali a patire it freddo in inverno e caldo in estate. I gatti sequestrati sono stati affidati al personale dell'Associazione Nazionale Felina Italiana Sezione Campania.

Altre Notizie