Macro Italia, la produzione industriale di novembre 2017

Istat produzione industriale ferma a novembre si registra un +2.2% su base annua bene mercato auto

Produzione industriale: + 2,2% sull'anno

L'indice della produzione industriale rilevata dall'Istat per il mese di novembre 2016 è rimasto invariato rispetto a ottobre, pur mettendo a segno una crescita del +2,2% nei confronti dello stesso mese 2016, a parità di giorni lavorativi.

L'incremento del 2,2% su base annua della produzione industriale di novembre 2017 "si accoda a una serie di risultati costantemente positivi che hanno contrassegnato tutto il 2017 a eccezione di gennaio" spiega l'Istat aggiungendo che "c'è un trend di crescita tendenziale ininterrottamente positivo dalla metà del 2016". Nella media dei primi undici mesi dell'anno, la produzione risulta così in progressione del +2,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Piu' tonico, nello specifico, l'andamento per la produzione di autoveicoli che segna a novembre un rialzo tendenziale del 6,3% (dato corretto). Il dato destagionalizzato novembre 2017 su ottobre 2017 segna un -3,9%, mentre la media mobile trimestrale (settembre-ottobre-novembre 2017 su giugno-luglio-agosto 2017) segna un +4,3%. Nei primi 11 mesi del 2017 la produzione è salita dell'8,4%. Negativo anche il commento di Federconsumatori, secondo cui si percepisce "quanto il nostro sistema economico sia ancora permeato da una profonda fragilita' ed emerge in tutta chiarezza l'esigenza di strategie mirate a rilanciare e rendere strutturale la crescita".

Altre Notizie