Uno studente colpito da meningite Choc a scuola, la profilassi è doppia

Nuovo sospetto di meningite in Sardegna si tratta di un giovane di Tortolì di 20 anni. E il quarto caso

Uno studente colpito da meningite Choc a scuola, la profilassi è doppia

E' scatta la doppia profilassi di soccorso a Senigallia e a Milano per un caso di meningite, accertato solo nella tarda serata di martedì scorso al pronto soccorso.

Stando a quanto riporta il quotidiano locale VivereSenigallia, il ragazzo frequenta una scuola privata per conseguire il diploma.

Si tratta di un 19enne milanese, alloggiato in un albergo. Da qualche giorno non stava bene. Da poco rientrato a casa dopo aver passato le feste a Milano con la sua famiglia, il ragazzo lamentava forti dolori che lui imputava a una forte influenza. Da accertamenti è emerso che aveva contratto la meningite. Avviata la profilassi per i suoi famigliari e conoscenti a Milano e per i suoi amici di Senigallia, ma anche a scuola e al pronto soccorso dell'ospedale. Il ragazzo è ricoverato in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita. La malattia, contratta probabilmente a ridosso di Capodanno, sarebbe stata diagnosticata in tempo. Per il momento, nessuna delle persone che sono state a contatto con il giovane sembrerebbero accusare i sintomi della malattia. Il 19enne è vaccinato per la forma più comune è grave, quella da meningococco.

Altre Notizie