Battipaglia, fermate tre persone mentre vendono merce contraffatta

Battipaglia

Battipaglia, arrestati tre extracomunitari per il reato di contraffazione

Un quarto cittadino extracomunitario appena ha notato i poliziotti è riuscito a fuggire tra la folla ed abbandonando la merce esposta, consistente in 41 orologi di varie merchi, tutti recuperati dai poliziotti. Tutti e tre sono accusati di contraffazione, alterazione o uso di marchi o segni distintivi, ovvero di brevetti, modelli e disegni. 42enne, regolare sul territorio italiano e munito di permesso di soggiorno; I.

I controlli sono stati effettuati ieri mattina dagli agenti del commissariato di Battipaglia, diretti dal vicequestore aggiunto Immacolata Acconcia. Gli stranieri non avrebbero fornito spiegazioni sul luogo, la data di acquisto della merce esposta e sul costo complessivo, infine, non hanno esibito durante il controllo documenti fiscali o di viaggio. I tre senegalesi sono stati pertanto deferiti all'Autorità Giudiziaria per il reato di cui all'art. Tutta la merce è stata sequestrata, mentre nei confronti del quarantanovenne è stato emesso un nuovo decreto di espulsione.

Altre Notizie