Juventus, Szczesny: "Quando gioco sono felice. Per gli ottavi non temiamo nessuno"

Champions League Olympiacos vs Juventus

Szczesny: In Champions non temiamo nessuno. E neanche in A

"Mia moglie e' musicista, io mi diverto a suonare il pianoforte, e' un aspetto importante della mia vita". Il portiere polacco non ha fatto rimpiangere Buffon e torna sui suoi interventi più difficili contro l'Olympiacos: "Il primo, a fine primo tempo, è stato istintivo, il secondo nella ripresa molto più difficile, ho dovuto fare una bella uscita bassa con i tempi giusti, sono soddisfatto".

In cosa lavora maggiormente Szczesny? Poi si fa anche tanta palestra: "non ero abituato e mi sento molto piu' forte". Non temiamo nessuno, siamo una delle squadre più forti in Europa. Szczesny, intervistato proprio sulla partita di ieri è stato poi incalzato sulla prossima avversaria in campionato: L'Inter.

"Vittoria fondamentale", ha detto ai microfoni di JTV, "ora spero di giocare negli ottavi contro una squadra inglese". Avremo due big match nel nostro stadio, e questo ci dà una carica in più. Inter? Ci aspettiamo una bella sfida. E se la nostra porta resta imbattuta, con le potenzialità che abbiamo in attacco, è più facile vincere.

Si profila l'Inter, nel secondo big match consecutivo per i bianconeri in campionato: "Sarà molto difficile - dice Szczesny - ma abbiamo fiducia, non subiamo gol da quattro partite".

Altre Notizie