Perotti a Premium: "Al sorteggio nessuno ci credeva"

Roma, goditi Perotti: i suoi gol valgono 50 milioni. E dire che con ...

Calciomercato Roma/ News, Yerry Mina colpo a sorpresa? Schick ...

Nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League, dunque, la Roma supera per 1-0 la formazione azera sfruttando anche il pareggio tra i "Blues" e l'Atletico Madrid di Diego Simeone, con quest'ultimo eliminato a sorpresa dalla manifestazione e retrocesso in Europa League. L'attaccante argentino, classe '88, è arrivato nella Capitale durante il mercato invernale del 2016 e ha collezionato finora 78 presenze e 17 gol in giallorosso. Siamo riusciti a passare il turno in Champions come primi e in campionato stiamo messi bene. Avere questo regalo mi rende molto felice.

La Roma ha ottenuto la vittoria e i punti sufficienti alla qualificazione grazie all'1-0 rifilato al Qarabag.

Dal sorteggio che sembrava impossibile al girone addirittura vinto. Ribaltare il risultato a Stamford Bridge è stato il momento in cui abbiamo detto 'ce la possiamo fare'. Con l'Atletico Madrid, quel gol sbagliato da Saul poteva cambiare tutto. La fortuna lì ha girato dalla nostra parte - ha aggiunto Perotti -. È a quota 5 reti, già la metà di quelle della scorsa stagione, oltre a quello pesantissimo di stasera ha segnato anche con il Chelsea, con il Crotone, con la Fiorentina e, soprattutto, contro la Lazio. Prima Perotti, poi Hazard.

I cori dopo il Qarabag? La differenza è stata tra il primo e il secondo tempo, loro ci davano ampiezza ma non ci buttavamo mai, ci siamo mossi poco senza palla e così si fa fatica. Ringrazio i tifosi per questo momento emozionante.

Altre Notizie