Trenitalia, nuove Frecce e nuovi orari. Tutte le novità

Firenze Treni: salgono a 111 i collegamenti giornalieri con le Frecce da e per la città

Trenitalia, nuove Frecce e nuovi orari. Tutte le novità

Quattro i collegamenti in più: uno da Roma al mattino presto, partenza alle 5.35 e arrivo alle 9.20 e uno da Torino.

Per quanto riguarda Venezia invece, arriveranno a 90 le Frecce (tra Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca) a servizio giornaliero, e quattro corse da e per Milano saranno realizzate con il Frecciarossa 1000 che, per la prima volta, servirà il capoluogo lagunare.

Due nuove corse Frecciarossa tra Firenze e Venezia - Il Frecciarossa 9402 parte da Roma Termini alle 5.35 con fermate a: Roma Tiburtina (a. 5.43 - p. 5.45), Firenze Santa Maria Novella (a. 7.07 - p. 7.15), Bologna (a. 7.50 - p. 7.53), Padova (a. 8.52 - p. 8.54), Venezia Mestre (a. 9.08 - p. 9.10) e arrivo a Venezia Santa Lucia alle 9.20.

AREZZO- TORINO - Una nuova corsa mattutina Arezzo - Torino permette con il Frecciarossa 9500 (che attualmente arriva a Milano) di anticipare gli arrivi nella città della Mole alle 9.55 da Arezzo (partenza alle 6.04), Firenze Santa Maria Novella (partenza alle 6.43), Bologna Centrale (partenza alle 7.21), Reggio Emilia AV (partenza alle 7.42) e Milano Centrale (partenza alle 8.48). Salgono così a 111 i collegamenti giornalieri con le Frecce da e per Firenze.

ROMA-REGGIO CALABRIA - Novità importanti anche sul fronte Frecciargento, due nuove corse tra Roma e Reggio Calabria via Napoli Afragola portano a quattro i collegamenti con tempi di viaggio inferiori alle 5 ore tra le due città. Maggiori frequenze anche tra Firenze e Bolzano grazie a due Frecciargento che finora erano disponibili solo nel fine settimana: Roma Termini-Bolzano, 6.45- 11.17, e Bolzano-Roma, 13.16-17.45.

GENOVA-ROMA - Anticipata la partenza del Genova - Roma che dal 10 dicembre arriverà nella Capitale alle 10.05 partendo alle 6.10.

"Per il 2018 Trenitalia prospetta di continuare la crescita registrata nel 2017 - ha detto l'ad di Trenitalia Orazio Iacono - L'anno scorso abbiamo confermato il trend di crescita degli ultimi due anni sia in termine ricavi che di margine operativo lordo, anzi i margini sono leggermente superiori rispetto ai target del piano".

Confermati i collegamenti con Courmayeur, Madonna di Campiglio e Cortina, si inseriscono anche la Val Gardena e la Val di Fassa e si consolida anche quello a servizio dei capoluoghi di provincia che vede Catanzaro aggiungersi a Cremona, Siena, Perugia, Potenza e Matera. "Sul fronte dei collegamenti internazionali - spiega il comunicato di Trenitalia - il network, che conta 48 corse al giorno da e per Francia, Svizzera, Germania e Austria, si arricchisce di un Milano-Francoforte gestito in collaborazione con le svizzere Sbb e la tedesca Db, effettuato, in andata e ritorno, con un comodo ETR 610, utilizzato in Italia per i servizi Frecciargento". Inoltre, con l'acquisto e la consegna dei nuovissimi treni Pop e Rock di Trenitalia, cresce il numero dei viaggiatori, con punte più accentuate soprattutto nei fine settimana e durante i ponti festivi.

Altre Notizie