Omicidio Berlingeri a Lamezia, il presunto killer aiutato dalla moglie

Le accuse alla moglie del killer di Mezzatesta

Per l'omicidio di Francesco Berlingieri arrestata la moglie di Marco Gallo, indagato per quello Mezzatesta

La polizia di Catanzaro ha fermato un'infermiera trentenne di Lamezia Terme, F.G., ritenuta corresponsabile dell'omicidio del fruttivendolo Francesco Berlingieri, avvenuto il 19 gennaio 2017 a Lamezia Terme, agguato nel quale rimase ferito anche il nipote della vittima di 8 anni.

L'ipotesi accusatoria. Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, chi ha ucciso Francesco Berlingeri ha agito a bordo di una motocicletta di tipo enduro, così come confermato dalle riprese delle telecamere di vigilanza posta nei dintorni del luogo dove si è verificato l'agguato. Ed è da qui che sono partite le indagini. Nella giornata di ieri il Gip di Lamezia Terme ha convalidato il provvedimento di fermo, applicando alla donna la misura della custodia cautelare in carcere; il medesimo provvedimento è stato notificato al marito, il trentaduenne Marco Gallo, già in carcere dal luglio scorso in quanto responsabile dell'omicidio di Gregorio Mezzatesta, assassinato a Catanzaro il 24 giugno 2017.

Le indagini, condotte dai poliziotti della Squadra Mobile e dal Commissariato di Lamezia Terme, hanno consentito di risalire ad un solido quadro probatorio nei confronti dei due, ricostruendo minuziosamente i loro movimenti sul luogo del delitto, nei momenti prossimi allo stesso. Altri elementi sono stati acquisiti dall'analisi del traffico globale della cella telefonica del luogo del delitto, dalla quale e' emersa la contemporanea presenza dei telefoni degli indagati proprio nei momenti in cui e' stata anche constatata la presenza della moto utilizzata dal killer e dell'autovettura di supporto nei pressi del luogo dell'omicidio.

Ancora non sono le chiare le accuse rivolte alla donna che sarebbe stata fermata in relazione all'omicidio di Berlingieri. E' probabile che proprio la realizzazione di alcuni furti in ambiti territoriali sotto il controllo della criminalità organizzata abbia potuto determinare l'eliminazione di Berlingeri.

Altre Notizie