PA, ok dal Governo a 7.903 assunzioni:5.149 nelle forze dell'ordine

Pubblica amministrazione, decreto Madia: assunzione di 7.903 dipendenti statali

Statali: sbloccate migliaia di nuove assunzioni

La maggior parte delle assunzioni (5.149) riguarderanno le forze dell'ordine e saranno così suddivise: 2.033 nell'arma dei carabinieri, 1.032 nella polizia, 619 nella Guardia di Finanza, 1.090 nella polizia penitenziaria e 375 nei vigili del fuoco.

Il Governo apre a 7.903 nuove assunzioni nella Pubblica amministrazione. Significa che, da qui al 2019, ci saranno altrettanti dipendenti pubblici in più, grazie ad un paio di decreti firmati dal ministro Marianna Madia, in accordo con il collega delle Finanze Pier Carlo Padoan. Nel dettaglio, si tratta di 5.590 ingressi immediati e 2.313 con nuovi concorsi, che seguiranno le regole introdotte dalla riforma della Pd, prove centralizzate e tetti agli idonei. Coinvolte nel giro di assunzioni, secondo quanto stabilito dai decreti a firma Madia, anche le amministrazioni centrali, con 509 posti al Ministero dei Beni culturali, 730 all'Inps, 517 al Mef e 236 all'Agenzia delle entrate. Ora bisogna attendere solo la registrazione dei decreti (due dpcm) da parte della Corte dei Conti.

Altre Notizie