Graffittaro in bici in autostrada, fermato dalla Stradale

Vuole arrivare in bici a Genova passando per la A10 artista di strada fermato ad Andora

IN SELLA A UNA BICI IN AUTOSTRADA PER RAGGIUNGERE ...

L'uomo, fermato dagli agenti, ha ammesso con tutta tranquillità che il suo obiettivo era Genova da dove poi si sarebbe diretto addirittura a Roma, sempre in sella alla sua bicicletta. Una forma d'arte che decora muri e marciapiedi dei centri storici d'Europa. Parlando con lui, i poliziotti hanno capito che si trattava semplicemente di un errata valutazione del percorso: l'uomo infatti aveva scambiato l'autostrada A10 Genova Ventimiglia per la litoranea e si era messo in marcia a bordo carreggiata ma rischiando di essere investito. Ma quando si è accorto quanto fosse pericoloso viaggiare con la bici in autostrada si è fermato nell'area di servizio.

Gli uomini della Stradale lo hanno notato e dopo averlo rifocillato, con un caffè ed una brioche che sono stati assai graditi dal ciclista/artista, lo hanno caricato sul furgone della manutenzione autostradale con destinazione casello di Andora.

Chissà che questa avventura non lo ispiri per il prossimo lavoro.

Altre Notizie