Tenta di violentarla davanti al Campidoglio: israeliano bloccato dalla Polizia

Tenta stupro sulla scalinata del Campidoglio Giovane belga salvata dai vigili urbani

Roma, turista denuncia tentativo di stupro su scale del Campidoglio

Una turista belga, in visita a Roma, avrebbe denunciato un tentativo di stupro che sarebbe avvenuto sulle scale del Campidoglio. Sulla vicenda sono in corso indagini della polizia di Roma Capitale per fare piena luce sull'accaduto.

I due giovani si sono conosciuti nella tarda serata di ieri in un pub nei pressi di Largo Argentina.

Lei, studentessa universitaria di 23 anni, a Roma in vacanza, è nel locale con le tre amiche con cui è partita. Entrambi con amici, decidono di fare una passeggiata che li porta prima a piazza Venezia e poi verso il Campidoglio. Ma quando hanno iniziato a salire la scalinata è iniziato l'incubo.

Intorno alle 4,15 i poliziotti municipali di servizio nella zona del Campidoglio hanno sentito le urla di una ragazz a, provenienti dalla parte inferiore delle scale che conducono all'Ara Coeli e si sono trovati di fronte una scena che faceva pensare a un tentativo di violenza sessuale, poi denunciato dalla giovane.

"Io non volevo, non avevo nessuna intenzione di avere rapporti sessuali con lui". Sia la ragazza che il ragazzo sono stati portati al Comando dei vigili urbani e, intanto, sono stati ascoltati anche alcuni testimoni.

Altre Notizie